Autopromotec

Bosch e le nuove tecnologie per l’officina

Nell'ultima edizione di Autopromotec, Bosch ha presentato la sua ampia gamma di ricambi, diagnostica e attrezzatura d'officina, oltre alle attività di service e alle soluzioni per officina (Parts, Bytes and Services).


Nuove tecnologie per l'officina


Uno dei punti su cui si concentra il Gruppo tedesco è l'evoluzione tecnologica delle attività d'officina. L'utilizzo sempre più ricorrente della rete Internet sta cambiando la natura del lavoro del service. Bosch è all'avanguardia nelle nuove tecnologie per "l'officina collegata in rete". Un modulo di particolare interesse è costituito dall'impiego della "realtà aumentata" che sarà possibile vedere all'opera presso lo stand Bosch. 



Ricambi e diagnostica: tante innovazioni e sviluppi


Nel padiglione destinato alla diagnosi, Bosch ha acceso i riflettori su DAS 1000. Il set necessario per operare sui sistemi DAS (Driver Assistance Sensors). Si tratta di sistemi di assistenza alla guida molto efficaci che richiedono, per esprimere il massimo dell'efficienza, di una calibrazione specifica e attenta di tutti i loro componenti. Per questo Bosch ha creato il sistema di verifica e calibratura DAS 1000. Tra le novità annunciate, particolare rilievo avrà un nuovo concetto per la prova degli iniettori e per la verifica delle pompe common rail CP4. In vetrina anche OTC e Robinair: due riconosciuti brand del Gruppo Bosch. OTC ha presentato il nuovo sistema diagnostico D750 "Genisys Touch". Con questo dispositivo mobile per l'officina, il veicolo può essere identificato per mezzo del numero di telaio. L'apparecchiatura è controllata per mezzo di un touchscreen da 10" ed è collegata wireless a un modulo di interfaccia che la connette al plug-in diagnostico OBD del veicolo. Per quanto riguarda le emissioni, sempre OTC, ha reso noto due nuovi analizzatori specifici: l'E060 per i motori a benzina e l'E070 per i motori diesel. Robinair ha , invece, illustrato la nuova stazione di ricarica AC690PROyf completamente automatica per la manutenzione dei climatizzatori. L'attrezzatura è indicata per la ricarica dei climatizzatori di tutte le vetture incluse quelle ibride ed elettriche. AC690PROyf, grazie all'elevato grado di automazione semplifica la ricarica dei moderni sistemi A/C con refrigerante R1234yf.



Gomme

Nel padiglione 19, riservato agli specialisti del pneumatico, sono stati, invece, posizionati gli stand Beissbarth e SICAM. Beissbarth, che sviluppa e produce apparecchiature per la misurazione di precisione del veicolo molto apprezzate dalle reti di assistenza di case auto, ha presentato la novità di prodotto MLD 815 che rende rapido e sicuro il controllo dei fari allo Xenon e LED e ne regola il funzionamento. Questo è possibile grazie alla tecnologia della fotocamera digitale CMOS e ai numerosi componenti di alta qualità del sistema. Un'altra novità della gamma di prodotti Beissbarth è lo smontagomme MS 630 con struttura "G-frame", che introduce nuovi standard per robustezza e solidità. Sicam, fornitore specializzato nel service pneumatici, ha presentato la sua ampia offerta di attrezzature per l'equilibratura e il montaggio degli pneumatici. Con il nuovo smontagomme Falco Evo 622, Sicam introduce una nuova serie di dispositivi particolarmente robusti per l'utilizzo sulle vetture. Il modello Falco Evo 628 di Sicam offre, inoltre, una capacità massima di bloccaggio di 28". Grazie al programma di garanzia Sicam "Get4Get" i nuovi prodotti sono garantiti per 4 anni.

 

CARTA D’IDENTITA’

Business Unit: Divisione Automotive Aftermarket Gruppo Bosch

Mercato: gamma di ricambi, servizi e attrezzature per la manutenzione e la riparazione di vetture e di veicoli commerciali

Logistica: 16.000 collaboratori presenti in 140 Paesi

Distribuzione: 450.000 differenti prodotti

Commenta