Automotive

Tecnologia turbo per il nuovo TCe by Renault

Piccolo, compatto e potente, il nuovo motore TCe by Renault conferma le aspettative di un brand sempre attento ai consumi ed al rispetto per l’ambiente. 

Sarà inizialmente disponibile sulla gamma Renault Scenic e Grand Scenic per poi arrivare entro fine anno su Talisman e Megane, il nuovo TCe da 1,3 litri offre un alto piacere di guida, grazie alla sua coppia elevata ai bassi regimi ed alle emissioni di CO2 in linea con la severa normativa antinquinamento Euro 6d-temp. 

Il TCe è ora disponibile con tre livelli di potenza, 115, 140 e 160 cavalli, abbinati tutti ad un cambio manuale a sei rapporti, in alternativa è disponibile l’automatico doppia frizione EDC a sette velocità, un optional disponibile per la prima volta sulla Scenic. 

Si parte dunque dai 115 cavalli della versione entry level con una coppia massima di 220 Nm per passare ai 140 cavalli e 240 Nm della versione intermedia, cuore di gamma, fino al potente TCe 160 con ben 270 Nm di coppia massima (270 in presenza del cambio EDC). 

Tantissime le soluzioni tecnologiche e costruttive prese in prestito da vetture quali la Nissan GT-R : ricordiamo che il nuovo TCe è frutto dell’Allenza Renault - Mercedes-Benz e Nissan

Pressione di alimentazione portata a 250 bar, valvole di aspirazione e scarico con tecnologia Dual Variable Timing Camshaft , rivestimento dei cilindri per migliorare efficienza e ridurre gli attriti, al fine dell’ottimizzazione della conduttività termica. 

Oltre 40.000 ore di test e 300.000 km di prove su strada, il TCe è pronto a sbaragliare la concorrenza.

Marco Lasala 

Commenta