Automotive

Porsche al Salone dell’Auto di Torino

Porsche conferma la sua presenza al Salone dell’Auto di Torino (Parco Valentino), evento dove il pubblico avrà la fortuna di poter ammirare da vicino due splendide creazioni di Stoccarda: la Porsche 718 Boxster e la Porsche 911 Turbo S .

Le 718 Boxster e 718 Boxster S rappresentano una novità nella gamma Porsche , un chiaro richiamo al passato di quando le vetture tedesche erano impegnate in corse automobilistiche leggendarie quale la Targa Florio e la 24 ore di Le Mans

Il cuore delle nuove Porsche 718 Boxster è un quattro cilindri, boxer, di 2 e 2,5 litri ( 718 Boxster S ), sovralimentato, capace di una potenza massima di 300 cavalli ( 350 cavalli nella versione S). Grazie all’adozione di un turbocompressore a geometria variabile (VTG), da una cilindrata piccola è stato possibile ottenere valori rilevanti di potenza ma soprattutto di coppia motrice; basti pensare che rispetto alle precedenti versioni che montavano propulsori dalla cubatura superiore, le nuove Porsche 718 Boxster fanno segnare un incremento di potenza di 35 cavalli con una diminuzione del carburante nell’ordine del 13 percento .

Altra grande novità presente al Salone dell’Auto di Torino è la Porsche 911 Turbo S  , versione di punta della fabbrica di Zuffenhausen, sportiva che grazie all’impiego di un motore a sei cilindri turbo da 3,8 litri sfodera una potenza massima incredibile . L’adozione di collettori di aspirazione maggiorati, il un turbo di maggiori dimensioni e nuovi iniettori pià veloci, hanno reso possibile l'incremento della pressione di sovralimentazione rispetto alla versione "normale", raggiungendo il valore record di 580 cavalli, ben 40 in più della Porsche 911 Turbo .

Sulla nuovissima Porsche 911 Turbo S è presente per la prima volta anche il Dynamic Boost , una funzione che consente di aumentare ulteriormente la risposta del turbo: per effetto del mantenimento della pressione di alimentazione costante nel turbo, le variazioni di carico non ne variano la resa; quando si rilascia per un periodo breve l’acceleratore, la valvola a farfalla resta aperta e si interrompe così solo l’iniezione di carburante. 

In modalità Sport e Sport Plus le prestazioni della nuova Porsche 911 Turbo S sono straordinarie: lo 0-100 km/h è raggiunto in soli 2,9 secondi e la velocità massima raggiunge i 330 km/h.

a cura di Marco Lasala

Commenta