Automotive

Nuova Opel Corsa GSi: un diavolo per cilindro!

Ha il duro compito di conquistare quella fetta di pubblico che da sempre ama le piccole pepate, nel passato la sua antenata era considerata una delle più divertenti e scattanti hot wheels del settore, oggi, a distanza di oltre un ventennio, Opel torna a far splendere quella sigla, GSi , sulla piccola e scattante Corsa

La nuova Opel Corsa GSi è spinta da un brillante motore a quattro cilindri in linea, turbo, sedici valvole, capace di una potenza massima di 150 cavalli e ben 220 Nm di coppia massima .

Supera così abbondantemente la soglia dei 100 cavalli litro, un livello di potenza tale da permetterle di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in soli 8,9 secondi e di raggiungere una velocità massima pari a 207 km/h. 

Notevole è la sua caratterizzazione estetica, il cofano motore è provvisto di una vistosa presa d’aria, il paraurti anteriore presenta due grosse prese d’aria laterali e la mascherina è a nido d’ape. 

I cerchi a richiesta possono essere dei 18 pollici, misura che lascia intravedere le poderose pinze freno rosse, le calotte specchi retrovisori sono provviste di un rivestimento carbon look, mentre al posteriore uno spoiler sopra lunotto, un estrattore aria ed un grosso terminale di scarico cromato, completano una caratterizzazione estetica piuttosto evidente. 

Telaio OPC , assetto ribassato, sedili performance Recaro con pomello cambio e volante rivestiti in pelle: la nuova Opel Corsa GSi ha tutto ciò che serve per ripetere il successo di un mito dell’automotive!

Marco Lasala

Commenta