Automotive

Invisibile to Visibile: Nissan protagonista al CES di Las Vegas

Il CES di Las Vegas vede Nissan tra i grandi protagonisti: la casa automobilistica svela Invisible-to-Visible (I2V).

Si tratta di una tecnologia del futuro creata nell'ambito della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica che ridefinisce il modo in cui i veicoli sono alimentati, guidati e integrati nella società.

La tecnologia I2V mostra ai visitatori del CES il futuro della guida, grazie a un'esperienza di coinvolgimento tridimensionale e interattiva presso lo spazio espositivo Nissan.

Il sistema I2V combina le informazioni trasmesse dai sensori esterni ed interni al veicolo con i dati provenienti dal cloud.

In questo modo, oltre a rilevare líarea immediatamente circostante la vettura, il sistema è in grado di prevedere la scena che si prospetta davanti al guidatore, mostrando addirittura elementi celati da un edificio o una curva.

Per rendere più piacevole l'esperienza al volante, la guida avviene in modalità ìumana interattiva, attraverso avatar che vengono visualizzati all'interno dell'auto.

La tecnologia I2V è alimentata dal sistema Omni-Sensing Nissan che raccoglie in tempo reale i dati sul traffico, sull'area attorno e all'interno del veicolo.

La SAM (Seamless Autonomous Mobility) Nissan analizza il contesto stradale raccogliendo informazioni rilevanti in tempo reale, mentre il sistema di assistenza alla guida semiautonomo ProPILOT fornisce informazioni sullíarea attorno al veicolo.

Il sistema I2V è inoltre in grado di mettere in contatto guidatori e passeggeri con le persone del mondo virtuale Metaverse. Familiari, amici o altri passeggeri possono essere visualizzati a bordo dellíauto sotto forma di avatar tridimensionali a realtà aumentata per tenere compagnia o fornire assistenza.

Durante la guida manuale, il sistema I2V trasmette le informazioni provenienti da Omni-Sensing in sovrimpressione nel campo visivo del guidatore.

Una volta giunti a destinazione, il sistema I2V può accedere a SAM per cercare i parcheggi e parcheggiare in maniera autonoma il veicolo, in situazioni che richiedano manovre complicate.

Marco Lasala 

Commenta