Automotive

BMW inaugura un nuovo stabilimento in Ungheria

Ampliare la produzione, un obiettivo ambizioso per il gruppo BMW che investito circa 1 miliardo di euro, per espandere e costruire una nuova struttura in Ungheria, nei pressi della città di Debrecen

Una capacità produttiva di 150.000 vetture l’anno, oltre 1.000 nuovi posti di lavoro, BMW punta al nuovo impianto in prospettiva di nuovi numeri. 

Rafforzare l’attività produttiva in Europa, il mercato più importante per BMW : il gruppo tedesco nel solo 2017 ha realizzato nel vecchio continente quasi il 45% delle vendite complessive, con 1,1 milioni di unità vendute. 

Nel 2018 BMW Group ha fatto registrare un aumento dell’1,2% con oltre 560.000 unità consegnate.

L’arrivo imminente della nuova Z4 , il lancio della nuova famiglia di SUV, sono tutte operazioni che prevedono numeri in costante crescita, quindi meglio adoperarsi per far crescere la produzione. 

Marco Lasala

Commenta